Premio san Martino per la biodiversità a ColtivarCondividendo

premio fantinelUn premio importante per il “nostro” Tiziano Fantinel, del gruppo “coltivarecondividendo” che – tra altre preziose iniziative – da anni scopre, coltiva, studia, porta in giro, racconta il gialet della valbelluna e i fagioli bellunesi.
Il Premio San Martino è stato istituito nel 2008, è un riconoscimento che la Provincia di Parma assegna a figure di rilievo per l’impegno dedicato alla salvaguardia della biodiversità in agricoltura e alla sensibilizzazione in tale ambito. Tra i personaggi illustri a cui è stato assegnato il Premio ci sono Carlo Petrini, Vandana Shiva, Salvatore Ceccarelli.

Nel 2015 è stato scelto il Gruppo Coltivare Condividendo perché si è tenuto conto della cooperazione tra gli agricoltori, della rete che si è creata, degli scambi e dei contributi che ogni uno ha portato per raggiungere l’obiettivo… in una parola si premia la cosi detta “agricoltura relazionale”, il recuperare, il selezionare, il migliorare in modo partecipativo le sementi antiche e locali .
Tiziano è stato da sempre tra i coltivatori del Presidio, e fino a marzo era nel direttivo dell’Associazione per la tutela del gialet. Da alcuni anni è nel gruppo di coltivatori che cercano di sviluppare metodi e pratiche di ricerca partecipata, non solo sui legumi: notevolissimo il lavoro fatto quest’anno sui cereali antichi, con un centinaio di campi-prova .

un articolo su parmadaily.it
un articolo su agriparma.it
Laura Solinas

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...